Tariffe

La Fondazione “A. Poretti e A. Magnani” ONLUS è autorizzata per il funzionamento di 96 posti letto per anziani non autosufficienti e/o parzialmente autosufficienti. La RSA è inoltre accreditata presso la Regione Lombardia per tutti i 96 posti letto, pertanto al momento dell’ingresso in Struttura il Medico di riferimento diventerà il Direttore Sanitario della Fondazione “A. Poretti e A. Magnani” ONLUS.

Il prospetto delle tariffe è il seguente:

Primo e secondo piano
Tipologia camera
Tariffa giornaliera classi da I a IV
Camera con 1 letto con bagno esclusivo
€68,00/giorno
Camera con 1 letto con bagno condiviso
€66,00/giorno
Camera con 2 letti con bagno esclusivo
€65,00/giorno
Camera con 3 letti con bagno esclusivo
€62,00/giorno
Tipologia camera
Tariffa giornaliera classi da V a VIII
Camera con 1 letto con bagno esclusivo
€66,50/giorno
Camera con 1 letto con bagno condiviso
€64,50/giorno
Camera con 2 letti con bagno esclusivo
€63,50/giorno
Camera con 3 letti con bagno esclusivo
€60,50/giorno
Terzo piano
Tipologia camera
Tariffa giornaliera classi da I a IV
Camera con 1 letto con bagno esclusivo
€73,00/giorno
Camera con 2 letti con bagno esclusivo
€68,00/giorno
Tipologia camera
Tariffa giornaliera classi da V a VIII
Camera con 1 letto con bagno esclusivo
€71,50/giorno
Camera con 2 letti con bagno esclusivo
€66,50/giorno

La classe SOSIA indica la condizione sanitaria dell’Ospite secondo un criterio di valutazione certificato dall’ATS. Le classi SOSIA da I a IV sono rappresentative di situazioni più compromesse dal punto di vista di clinico rispetto alle classi SOSIA V a VIII.

La retta giornaliera a carico è comprensiva di tutti i servizi espletati dalla RSA: assistenza sanitaria, attività socio-sanitarie-assistenziali, fisioterapia ed animazione. È da considerarsi inclusa anche la quota alberghiera, la quale prevede: ristorazione (colazione, spuntino, pranzo, merenda e cena), lavanderia e stireria, pulizie ed assistenza religiosa.

La tariffa comprende inoltre la fornitura di farmaci e presidi. Se il reddito dell’ospite o quello dei suoi familiari è insufficiente è possibile chiedere al Comune di residenza dell’ospite di intervenire ad integrare la retta.

 

La retta deve essere versata in un’unica soluzione entro il 10 di ogni mese.

 

In caso di decesso o dimissione verrà rimborsato l’effettivo dei giorni non goduti.

 

Sono invece esclusi dalla retta le spese riguardanti:
  • Visite specialistiche non convenzionate col SSN;
  • Ticket (se dovuti) sulle prescrizioni di esami clinici, sulla diagnostica e specialistica;
  • Lavaggio di indumenti personali particolari (es. cappotti, giacche, ecc);
  • Parrucchiera;
  • Estetista (manicure e pedicure);
  • Giornali e riviste;
  • Podologia curativa.

 

All’ingresso, oltre alla retta del mese, viene chiesto un versamento a titolo cauzionale tramite bonifico bancario alla Tesoreria pari a due mensilità (il mese è considerato di 30 giorni). La cauzione, verrà restituita integralmente alle dimissioni dell’ospite, previa verifica dell’avvenuto versamento delle rette relative ai mesi di ricovero.

 

Le rette dei mesi successivi devono essere pagate entro il giorno dieci del mese tramite S.D.D. e/o bonifico bancario. L’ammissione è vincolata ad un mese di prova al termine del quale, nel caso in cui la Struttura non risulta adeguata ad accogliere l’anziano, si provvede alla dimissione.

La nostra RSA fa al caso tuo? Per l’ammissione nella Fondazione deve essere presentata un’apposita domanda all’Ufficio Accoglienza e Relazioni Pubbliche.